• Dove fotografare il foliage in Catalunya

Ah…l’autunno! Tra i colori incredibili della natura, il clima mite e l’atmosfera quasi sospesa, questa stagione sa regalare sorprese anche in una meta considerata “estiva” come la Catalunya. Il territorio catalano è infatti incredibile anche nei mesi autunnali e se decidi di visitarlo in questo periodo non puoi assolutamente perderti le magie del foliage! Dove? Nei parchi di Barcellona, tra un po’ di shopping sulla Rambla e una passeggiata alla Barceloneta. Oppure nelle foreste di faggi o nel Parco del Montserrat. E non dimenticare di portare lo smartphone o una macchina fotografica! Ecco la nostra guida ai luoghi dove fotografare il foliage in Catalunya.

Il foliage nei parchi di Barcellona

Barcellona è una città viva, passionale, pazzesca. Ma tra le sue vie nasconde anche un’anima romantica che emerge soprattutto in autunno, quando i raggi del sole si fanno morbidi e avvolgenti. È quindi il periodo giusto per passeggiare nei parchi cittadini e lasciarsi guidare dalla luce che accarezza gli alberi al Parc de la Ciutadella, tra la cascata monumentale e il Castell dels Tres Dragons.
Se ami l’avventura puoi visitare il Labirinto d’Horta, con il suo splendido parco, e vivere una giornata all’insegna della sfida, ma sempre nel cuore della natura. E che dire poi dei Jardins del Palau Reial de Pedralbes, uno dei luoghi più insoliti della città. Qui potrai fare un tuffo nel passato e ammirare alcuni dei migliori esempi di architettura gotica catalana.

Le foreste magiche sui Pirenei

Dalla città…all’entroterra! Dopo l’estate la natura catalana si colora di sfumature calde che sono un vero e proprio spettacolo per gli occhi. Le regioni interne ospitano foreste, parchi e distese naturali perfette per un’escursione a piedi, in bicicletta o a cavallo.

Fageda de la Grevolosa

Iniziamo i nostri consigli dalla faggeta forse più famosa della Catalunya: la Fageda de la Grevolosa a Sant Andreu de la Vola. Siamo nella comarca di Osona, a poco più di un’ora da Barcellona. Il bosco ospita faggi che superano i 30 metri di altezza: alcuni di essi hanno addirittura più di 200 anni! Si tratta di un vero e proprio paradiso per fotografi e videomaker: i raggi solari che filtrano tra rami e foglie creano atmosfere spettacolari. Ma non solo: la Grevolosa è un luogo in cui si protegge la biodiversità, sia della flora che della fauna. Un luogo da ammirare e da rispettare.

Fageda d’en Jordà

A proposito di faggete, in Catalunya puoi visitarne un’altra altrettanto suggestiva. È la Fageda d’en Jordà, in provincia di Girona, nel Parc Natural de la Zona Volcànica de la Garrotxa. Questa fitta foresta di faggi si trova in un territorio vulcanico che sprigiona un’energia incredibile! Puoi inoltrarti nella faggeta percorrendo i sentieri a piedi per un trekking in giornata oppure a cavallo! Ti consigliamo di visitare il sito ufficiale dell’ente turistico per avere maggior informazioni.

Forest-bath Montserrat

Hai mai sentito parlare del forest bath? È una pratica che consente di immergersi, con tutti i sensi, in un bosco o in una foresta, traendo vantaggio dai benefici della natura. In Catalunya puoi provare questa esperienza nel Parco Naturale de Montserrat e le sue foreste di querce. Oppure nel Parco Naturale Els Ports, nelle Terres de L’Ebre tra querce, faggi e pini.

E ora…scatena la tua creatività con foto e video! Taggaci sui social @catalunyaexperience_it, non vediamo l’ora di vedere i tuoi scatti!

Ecoherbes ParkRobysushi © ACT
© Copyright 2022 | Ente ufficiale del Turismo della Catalunya | P.Iva: ES S0800470G | Credits