• Fideuà

    Un piatto unico di mare a base di corti spaghetti, brodo di pesce e crostacei

Il Mediterraneo che bagna la costa della Catalunya regala alla regione una golosa varietà di piatti di pesce. La fideuà è uno di questi, così come l’esqueixada de bacallà e il suquet de peix: gustose pietanze che puoi assaggiare in ogni piccola o grande località costiera catalana, dove assieme alle onde del mare arriva anche il pesce fresco.

I fideus

A prima vista, la fideuà ti potrebbe sembrare una variante della paella. Questo perché si tratta di un piatto invitante e colorato, che profuma di mare e sere d’estate, ed è presentato nella grande padella in cui viene cucinato. Senza dubbio, il suo aspetto trionfante è un invito alla convivialità e a fare il bis! Ma al posto del riso con lo zafferano che caratterizza la paella, la base per la fideuà è un tipo di pasta chiamata fideus, simile a spaghetti corti, cotta nel brodo di pesce.

Gli ingredienti della fideuà

Gli ingredienti che occorrono per preparare una fideuà coi fiocchi sono molti ma, soprattutto, devono essere di qualità. Fra i pesci più gettonati per la ricetta spiccano quelli dalle carni più consistenti e saporite come scampi, gamberi, code di rospo e seppie. Gli ingredienti vanno fatti rosolare sul fuoco, poi tolti e messi da parte: prima i crostacei, a seguire gli altri pesci tagliati a pezzetti e infine il pomodoro a dadini insieme alla paprika.

Il tocco finale

Quando tutti gli ingredienti sono pronti, è tempo di portare a ebollizione il brodo di pesce nella grande padella, mettere a mollo i fideus e, dopo qualche minuto, aggiungere il pesce e il pomodoro. Una volta cotta, la fideuà deve riposare per qualche minuto di modo che la pasta finisca di assorbire il gustosissimo brodo. Alla fine, per guarnire il piatto assieme ai crostacei più belli, servirà un profumatissimo battuto di aglio, prezzemolo e succo di limone… ed ecco qui, la fideuà è pronta! Volendo, puoi provare ad aggiungere anche una guarnizione di allioli, la famosa salsa catalana a base di aglio e olio che meglio si sposa con le tapas e i piatti tipici della regione.

Come in ogni ricetta tradizionale, anche la fideuà ha le sue varianti. A seconda della città catalana e del ristorante in cui scegli di mangiare, fra i pesci utilizzati puoi trovare anche calamari, scorfani o altri gustosi esemplari da brodo come gallinelle o saraghi. Un’ottima scusa per assaggiarne più versioni e trovare la tua fideuà preferita! Se ami la cucina di pesce lasciati conquistare da questo piatto, perfetto per allietare pranzi e cene fra amici con il suo profumo inebriante e un sapore davvero ricco.

Ente del Turismo della Catalunya
@catalunyaexperience

Mel i mató dessert catalano
Carquinyolis biscotti mandorle
Crema catalana dolce Catalunya
Cargols pronti da servire
Botifarra amb mongetes da servireLuis Carro © ACT
Suquet de PeixAjuntament de Blanes © ACT
Fricandó catalano pronto
Trinxat specialità Pirenei
Pa amb tomàquet nel piatto
X