• 37ª America’s Cup a Barcellona:

    tutto sul Team New Zealand

Si avvicina sempre di più la 37ª America’s Cup che nel 2024 si svolgerà nelle acque di Barcellona. A difendere il titolo ci sarà Emirates Team New Zealand, una delle squadre più vincenti dell’intera competizione. Reduce dalla vittoria nel 2021 “in casa” ad Auckland, il team neozelandese ha messo nel mirino un nuovo record: il “three-peat” ovvero vincere e difendere la Coppa America per tre volte consecutive. Scopri tutto sul team New Zealand e il suo skipper!

Team New Zealand: quando è nato

La squadra neozelandese fu fondata nel 1987 dall’armatore Grand Dalton, attuale proprietario. Espressione del Royal New Zealand Yatch Squadron, fin da subito si è fatta notare nel mondo della vela. Nel 1992 infatti perse la finale della Louis Vuitton Cup, competizione che stabilisce l’imbarcazione che sfida il defender (scopri le regole della Coppa America qui. Nel 1995 e nel 2000, contro l’italiana Luna Rossa, Emirates Team New Zealand mise a segno le prime vittorie nella Coppa America.

Nel 2024 a caccia del three-peat

L’Emirates Team New Zealand è senza dubbio una delle squadre più vincenti nell’ambito dell’America’s Cup, non solo per il numero di trofei vinti ma anche per la costante innovazione che ha saputo portare all’interno della competizione.

L’albo d’oro della Coppa America vede al comando lo storico New York Yacht Club con un totale di 25 vittorie, la prima nel 1851, anno in cui nacque la competizione. Al secondo posto però troviamo proprio il Royal New Zealand Yacht Squadron, con 4 vittorie (3 vittorie totali nella Louis Vitton Cup). Nell’edizione 2021, nelle acque casalinghe di Auckland, il team ha battuto l’italiana Luna Rossa e nel 2024 ha messo nel mirino un nuovo record. Parliamo del “three-peat”, ovvero vincere e difendere la Coppa America per tre volte consecutive. Un’impresa mai riuscita finora, ma sulla strada verso l’obiettivo Team New Zealand troverà una schiera di combattivi pretendenti.

Team New Zealand: skipper e timoniere 2024

Per l’edizione 2024 dell’America’s Cup a Barcellona, la squadra neozeolandese ha confermato un vero e proprio prodigio. Peter Burling è timoniere e skipper del Team New Zealand. Neozelandese classe 1991 ha vinto la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra 2012 e la medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016 come timoniere della classe 49er, insieme a Blair Tuke, anch’egli nel team New Zealand. Burling è stato timoniere nel 2017 e nel 2021; nel 2024 sarà affiancato al timone da Nathan Outteridge, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra 2012.

Dove vedere l’Emirates Team New Zealand a Barcellona

La 37ª Coppa America è già sbarcata di fatto a Barcellona: sono infatti già state assegnate le basi ed è attiva l’America’s Cup Experience, un vero e proprio museo alla scoperta interattiva della competizione più celebre al mondo. La base dell’Emirates Team New Zealand a Barcellona è presso il World Trade Center/Balearic Ferry Site. La zona del porto ospiterà invece l’area Hospitality e l’AC Race Village.

Riuscirà Team New Zealand a difendere il trofeo e completare il three-peat? Ti aspettiamo a Barcellona per scoprirlo!

Visita la nostra sezione dedicata alla 37ª America’s Cup e scopri come vivere al meglio la città catalana durante questo imperdibile evento internazionale.

37AC_Alinghi Red Bull Racing training on BoatZero1 (c)Alex Carabi_America's Cup
@Beatrice Colombo
© Copyright 2024 | Ente ufficiale del Turismo della Catalunya | P.Iva: ES S0800470G | Credits