• Vacanze sicure

    in Catalunya

Salute dei viaggiatori e aggiornamenti sul COVID-19

Ecco tutto ciò che devi sapere per viaggiare in sicurezza in Catalunya.

Vi consigliamo di pianificare in anticipo il vostro viaggio in Catalogna e di rimanere aggiornati sulle linee guida del governo catalano per viaggiare in sicurezza.

PRIMA DI VIAGGIARE IN CATALOGNA

L’ingresso è consentito a tutti i viaggiatori provenienti dall’Unione Europea (UE) e dai paesi associati all’area Schengen (Islanda, Svizzera, Norvegia, Liechtenstein e Regno Unito) nonché da Andorra, Vaticano, Monaco e San Marino.

Inoltre, l’ingresso è consentito anche a tutti i viaggiatori provenienti dai seguenti paesi, regioni, aree amministrative e altro:

Arabia Saudita, Bahrein, Cile, Cina, Colombia, Corea del Sud, Emirati Arabi, Hong Kong, Indonesia, Kuwait, Macao, Nuova Zelanda, Perù, Qatar, Ruanda, Taiwan.

Inoltre, le restrizioni e i requisiti di ingresso cambiano a seconda del paese di origine e della situazione epidemiologica in ciascun territorio. Puoi verificare i requisiti per paese di origine al seguente link:
Requisiti di viaggio per paese di origine

COME RAGGIUNGERE LA CATALOGNA

È possibile arrivare in Catalogna in aereo raggiungendo gli aeroporti Josep Tarradelles Barcelona – El Prat, Girona-Costa Brava e Reus, e anche in treno, su strada e via mare.
Puoi trovare maggiori informazioni sugli aeroporti catalani sul sito di AENA.

Controlli e misure all’arrivo
Tutti i passeggeri provenienti dall’estero che arrivano in aereo o via mare devono compilare elettronicamente un modulo di sanità pubblica prima di iniziare il viaggio. È disponibile sul sito www.spth.gob.es o tramite l’applicazione SPAIN TRAVEL HEALTH-SpTH (Android e Apple). Una volta compilato, si otterrà un codice QR che deve essere presentato all’arrivo. I viaggiatori che arrivano via mare devono compilare il modulo tramite questo link.

Ad eccezione di alcuni paesi specifici, attualmente tutte le persone che arrivano in Spagna, sia per via aerea, marittima o terrestre, devono presentare uno di questi certificati:

– Un test PCR o TMA per SARS-CoV-2 o un test rapido antigenico (rapid antigen detection tests – RAT) con esito negativo (in inglese, francese, tedesco o spagnolo) effettuato entro 48 ore prima dell’inizio del viaggio.

– Un certificato di vaccinazione. Saranno considerati validi tutti i vaccini autorizzati dall’Agenzia Europea del farmaco o quelli che hanno completato la procedura di uso in emergenza dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. L’Unione Europea ha creato un certificato COVID digitale comune a tutti i cittadini (Green Pass).

STATO DELL’OFFERTA TURISTICA IN CATALOGNA

La Catalogna si trova attualmente in un processo di ritorno alla normalità. La situazione epidemiologica viene costantemente monitorata.
L’offerta turistica e le attività legate al tempo libero non sono influenzate da restrizioni di orario o capienza, tranne in casi specifici in cui la limitazione è dell’80%.

Mappa dello stato dell’offerta turistica e gastronomica in Catalogna

COME SPOSTARSI IN CATALOGNA

Il trasporto pubblico in tutta la Catalogna funziona normalmente e non ci sono attualmente restrizioni che limitino la mobilità.

Indicazioni e raccomandazioni sanitarie
-Uso obbligatorio della mascherina;
-Evitare di usare i trasporti pubblici se non ci si sente bene;
-Lavare regolarmente le mani con sapone o gel idroalcolico;
-Mantenere la distanza di sicurezza ed evitare di sedersi sui sedili di fronte ad altri passeggeri.

MISURE RELATIVE A DISTANZE DI SICUREZZA, MASCHERINE, ASSEMBRAMENTI E CAPIENZA

Distanza di sicurezza
È obbligatorio mantenere una distanza di sicurezza tra persone di 1,5 m e uno spazio di sicurezza di 2,5 m2 a persona. Non sono consentite distanze inferiori a 1 m al chiuso, tranne fra persone che viaggiano in gruppo o che mantengono contatti stretti su base regolare.

Mascherina
L’uso delle mascherine è obbligatorio per chi ha più di 6 anni sia in spazi chiusi che all’aperto. Non sono obbligate ad utilizzarle le persone con qualsiasi tipo di malattia o difficoltà respiratoria che può essere aggravata dall’uso della mascherina.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito web ufficiale del Departament de Salut (Dipartimento della Salute) della Generalitat de Catalunya.

Riunioni e incontri
Sono consentiti incontri e assembramenti purché non coinvolgano folla o superino la capienza massima consentita dello spazio. Inoltre, si raccomandano incontri di gruppo che non superino le 10 persone, e si consiglia di rimanere con il gruppo di persone con cui si ha una convivenza il più stabile possibile.

Consumo di tabacco e simili
Non è consentito fumare all’aperto quando non è possibile rispettare una distanza minima di 2 metri tra le persone.

Capienza nei luoghi pubblici, edifici e spazi chiusi
Si richiede di mantenere lo spazio personale di 2,5 m2 sempre con posti preassegnati.

Ulteriori informazioni sulle misure a questo link.

ALTRI LINK UTILI

Mappa dell’evoluzione del Covid-19 in Catalogna per comuni – Generalitat de Catalunya

Maggiori informazioni sul tuo viaggio e sulle misure di sicurezza in Spagna – Portale ufficiale del turismo spagnolo

Aggiornato in data 17/02/2022

© Copyright 2022 | Ente ufficiale del Turismo della Catalunya | P.Iva: ES S0800470G | Credits