• Tren dels Llacs:

    un viaggio su rotaia alla scoperta delle Terre di Lleida

In Catalunya le esperienze extra-ordinarie sono all’ordine del giorno. Non ci credi? Ecco un esempio per te: puoi scoprire il territorio delle Terre di Lleida e l’affascinante entroterra catalano, a bordo di un treno d’epoca. Ma non solo: in alternativa puoi scegliere un moderno treno con vetrate panoramiche per goderti un viaggio all’insegna dello stupore. In questo articolo ti spieghiamo tutto sul Tren dels Llacs: a proposito, secondo te cosa significa il suo nome?

90 km tra montagne, gole e ponti

Le Terre di Lleida raccontano una storia spesso poco conosciuta ma che in realtà è un vero tesoro da scoprire. L’entroterra catalano è infatti uno scrigno di ricchezze nascoste e la città di Lleida ne è un esempio con la sua magnifica cattedrale “La Seu”. Proprio da Lleida parte il Tren dels Llacs – letteralmente il “treno dei laghi”: circa 90 km su rotaia passando attraverso 4 laghi, 40 tunnel e 75 ponti! Il tragitto dura circa 2 ore e arriva a La Pobla de Segur, con una fermata intermedia nella città di Balaguer.

Treno storico o treno panoramico?

Ci sono due modi per percorrere questo affascinante viaggio: a bordo di un treno storico oppure su un treno panoramico.

Una volta a bordo del treno storico che collega Lleida a La Pobla de Segur ti sembrerà di vivere negli anni ’60! I vagoni, le carrozze e gli scompartimenti in legno proprio come un tempo ti avvolgeranno in un’esperienza davvero indimenticabile.

Se invece preferisci le comodità moderne, allora opta per il treno panoramico, dotato di vetrate panoramiche che ti regaleranno vedute sul paesaggio durante tutto il viaggio.

Una volta arrivati a destinazione, a La Pobla de Segur, puoi scegliere se rientrare a Lleida lo stesso giorno (dopo una sosta di circa 5 ore) oppure nei giorni successivi – fino a un massimo di 6.

Il Tren dels Llacs è attivo solamente in alcuni mesi dell’anno e in precisi giorni che vengono comunicati all’inizio della stagione:

  • treno storico: da aprile a ottobre;
  • treno panoramico: luglio e agosto.

Sono previste riduzioni sul costo del biglietto per bambini e gruppi maggiori di 20 persone, mentre i minori sotto i 3 anni non pagano.

Trovi tutte le informazioni aggiornate sul sito ufficiale.

Cosa vedere

Le destinazioni di partenza, arrivo e sosta intermedia del Tren dels Llacs sono piccoli gioielli dell’entroterra catalano. Lleida in particolare è un crocevia di culture: dalla cattedrale della Seu Vella tra stile romanico e gotico allo stile neoclassico della Seu Nova. A fine giornata ti consigliamo di goderti una rilassante passeggiata lungo le rive del fiume Segre e assaggiare il piatto tipico della città: Cargols a la llauna!

Anche La Pobla de Segur, la località di arrivo del viaggio in treno, sorge in riva a un fiume, ovvero la Noguera Pallaresa, meta perfetta per gli amanti di rafting e canyoning! Da vedere i vicoli del centro storico medievale e le due porte di ingresso alla città: Orteu e Parrau.

La tappa intermedia a Balaguer ti farà invece scoprire una città dal passato islamico, con il centro storico che richiama il dominio arabo. Da non perdere il chiostro gotico del Convento di Sant Domènech.

Pronti? In carrozza!

Ente del Turismo della Catalunya
@catalunyaexperience

© Copyright 2022 | Ente ufficiale del Turismo della Catalunya | P.Iva: ES S0800470G | Credits