• Sitges LGBT

    Hotel, sauna, spiagge e calette nudiste, le bellezze della città vecchia e il Carnevale

A circa 40 chilometri a sud di Barcellona c’è una destinazione che, proprio come la capitale catalana, ha un vero e proprio occhio di riguardo per la comunità LGBT. Si tratta di Sitges, una magica cittadina accoccolata sul mare, con spiagge da sogno, un centro storico davvero grazioso e un profilo da cartolina. Adatta come meta per ogni tipo di turismo, Sitges vanta una lunga tradizione gay-friendly: per questo motivo ti accoglie con una variegata selezione di luoghi, alberghi, bar e locali pensati appositamente per la comunità LGBT.

Nel cuore di Sitges, in Carrer de Joan Tarrida, trovi innanzitutto la sede dell’associazione LGBT Gay Sitges Link. Attiva su tanti fronti come l’assistenza legale, la salute e lo sport, ti può dare ulteriori informazioni per scoprire gli eventi dedicati che ti aspettano in città. Se ti trattieni per un po’ di tempo e vuoi approfittarne per imparare un po’ di catalano, l’associazione organizza anche lezioni settimanali per principianti: un’ottima occasione anche per socializzare e fare conoscenze!

Sitges LGBT: i più begli hotel gay-friendly

A Sitges puoi contare su un’interessante selezione di hotel gay-friendly, proprio come a Barcellona. Puoi pernottare al Liberty, situato in una graziosa villetta inizio ‘900 a pochi passi dal mare, o presso El Xalet, una vera chicca che mischia design e antichità. Se ami gli spazi raffinati, nelle immediate vicinanze di spiagge e locali LGBT puoi optare per il Medium Romantic, mentre se preferisci gli hotel più semplici ed essenziali, ma dall’atmosfera accogliente, prenota una stanza nel grazioso Los Globos.

Le spiagge di Sitges

Ovunque tu scelga di trascorrere la notte, se ti trovi a Sitges devi assolutamente approfittare delle sue spiagge di sabbia finissima: lo sapevi che sulla costa della città se ne contano quasi una ventina? Hai solo l’imbarazzo della scelta! Tutte sono lambite da un mare cristallino e molto pulito dove una semplice nuotata è pura gioia, e ciascuna ha le sue peculiarità. Tra queste, alcune sono storicamente frequentate dalla comunità LGBT. Non perderti la Platja de la Bassa Rodona, la più importante spiaggia gay di tutta Sitges. Vicinissima al centro e ai principali servizi tra cui bar e ristoranti, è molto frequentata e ben attrezzata: qui puoi abbronzarti al sole, socializzare ed esplorare i dintorni in kayak.

Parella a Sitges

Se preferisci le spiagge più appartate, frequentate anche da naturisti, devi allontanarti leggermente dal centro città. Nelle immediate vicinanze della famosissima Platja Sant Sebastià, trovi Platja de Balmins. Frequentata sia da coppie sia da persone in cerca di incontri, non è una spiaggia esclusivamente LGBT ma un luogo che accoglie tutti, dove chiunque può sentirsi a proprio agio e dove è anche possibile praticare naturismo in libertà. Spostandoti verso nord, invece, incontri Cala Morisca: una splendida caletta per nudisti, attrezzata con docce, bagni e un chiringuito per goderti il mare sorseggiando un cocktail fruttato o una birra fresca. La puoi raggiungere facilmente in soli 15 minuti di automobile da Sitges, immersa tra le scogliere lungo la statale che porta a Barcellona.

Se invece vuoi trascorrere un po’ di tempo in una spiaggia-simbolo della comunità LGBT, a 6 chilometri a sud di Sitges trovi la Platja De l’Home Mort: una sicurezza dal lontano 1930! Si tratta della prima spiaggia nudista gay della Catalunya e di tutta la penisola iberica, circondata da un contesto naturale da favola. Puoi raggiungerla in automobile parcheggiando nei pressi della discoteca Atlantica e percorrendo poi un sentiero per circa 10 minuti. Seppure più “scomoda” rispetto alle spiagge urbane di Sitges, vedrai che lo spettacolo ne varrà la pena!

Sauna Sitges, imperdibili momenti di relax

Tornando nel centro città, a soli 700 metri dalla centralissima Platja de la Ribera trovi un altro luogo imperdibile: la Sauna Sitges, riservata ai soli uomini! Situata nel centro della città, recentemente rinnovata, ti accoglie con un’atmosfera esclusiva, amichevole e disinibita. Con la sua vasta scelta in quanto ad aree tematiche e attività, ti farà trascorrere momenti indimenticabili: dai massaggi rilassanti alla sauna secca, dalla spa con l’idromassaggio alle stuzzicanti sale del labirinto dove vivere l’intimità all’insegna del divertimento e della fantasia.

Scopri il meraviglioso centro storico di Sitges

Dopo qualche ora di meritato relax, tra spiagge meravigliose ed esperienze esclusive, ritaglia un po’ di tempo per passeggiare lungo le strade di Sitges e scoprire gli scorci più caratteristici del suo centro storico, il Casc Antic. Sali dal mare fino a Plaça Baluard, il belvedere più iconico della città dominato dalla chiesa di Sant Bartolomeu i Santa Tecla, il vero e proprio ingresso alla città vecchia. Da qui, lasciati ammaliare dalla bellezza di Carrer Fonollar, dove puoi visitare il Museo Cau Ferrat che espone opere di Santiago Rusiñol e altri artisti vissuti tra ‘800 e ‘900. Proseguendo sulla stessa strada, non perderti Carrer Baluard Vidal i Quadras da cui puoi godere una splendida vista sulla bellissima spiaggia di Sant Sebastià.

Da Carrer Fonollar raggiungi poi Carrer de la Davallada dove puoi scorgere le rovine delle mura medievali. Seguile fino a Carrer d’en Bosch per scoprire tutto il fascino della strada più antica di Sitges. Le sue case in pietra e il suo profilo irregolare ti faranno fare un vero viaggio nel tempo fino a raggiungere Plaça de l’Ajuntament, un altro luogo-simbolo di Sitges. Di fianco al palazzo del comune, costruito nel 1889 sui resti delle antiche mura, trovi Casa Bacardí, allestita nell’edificio che a fine ‘800 ospitava il mercato. Prenota una visita con degustazione per scoprire tutto su Facundo Bacardí, il fondatore di una delle principali marche di rum. Lo sapevi che era originario proprio di Sitges? Da qui emigrò a Cuba dove fece fortuna creando il suo drink oggi famoso in tutto il mondo!

Shopping, buona tavola ed eventi: vivi appieno la città!

Nella tua passeggiata alla scoperta del centro di Sitges, non dimenticare di fare un po’ di shopping e assaggiare qualche piatto di mare tipico della cucina catalana. In città trovi molti negozi e ristoranti LGBT, così come un’ampia selezione di bar e locali per trascorrere serate all’insegna del divertimento. Carrer del Pecat (Via del Peccato, in italiano) è una delle strade-simbolo della movida notturna e un nome molto popolare tra chi ama tirar tardi. Eppure, questo toponimo che oramai ha sostituito l’originale Carre Primer de Maig de 1838, non ha nulla di morboso. Piuttosto, si lega a una frase che pronunciò proprio qui l’artista barcellonese Miquel Utrillo, assiduo frequentatore di Sitges, mentre gozzovigliava con amici in una notte d’estate. Pare infatti che, alle lamentele del vicinato per il troppo baccano, rispose: “Ma che peccato stiamo facendo? Ci stiamo solo divertendo!” Con queste premesse, Carrer del Pecat non poteva che diventare la via più azzeccata per fare festa!

Per finire, ricordati sempre di dare un’occhiata ai numerosi eventi che animano Sitges tutto l’anno. Accanto a manifestazioni temporanee, fra cui alcune dedicate proprio alla comunità LGBT, ne trovi altre che hanno fatto il nome di Sitges in tutta la Catalunya. In ottobre si svolge ogni anno il Festival del Cinema Fantastico, mentre in febbraio le vie della città si animano di tutti i colori del Carnevale. Il Carnevale di Sitges, infatti, è uno dei più movimentati della regione, con tanto di maschere per tutti i gusti, sfilate coloratissime ed elaborati carri allegorici. Nel corteo del martedì grasso vedrai sfilare anche Drag Queen da tutta Europa e, per un’esperienza ancora più esclusiva, quattro giorni prima del Carnevale ufficiale si svolge uno speciale Carnevale Gay. Accogliente, aperta, ricca di servizi per la comunità LGBT, con le sue spiagge e i suoi luoghi del divertimento, Sitges ti accoglie a braccia aperte per un vacanza all’insegna del mare, del relax e della spensieratezza.

Ente del Turismo della Catalunya
@catalunyaexperience

Bandiere LGBT Sitges
Hotel LGBT a Barcellona: Hotel Axel Barcellona stanza design
Locale La Federica interno
Barra La Federica, L'Eixample Barcellona
X