• I musei

    Museo Nazionale d’Arte della Catalunya, Barcellona.

Musei di Barcellona: da Picasso al CosmoCaixa

Barcellona è un gioiello racchiuso tra mari e monti, un museo en plein air da scoprire ed assaporare. Patria e rifugio di artisti di calibro internazionale, di uomini e donne che hanno legato indissolubilmente la propria vita a questa città: PicassoGaudíMiró e Dalí sono solo alcuni dei nomi che l’hanno resa illustre.

L’incredibile anima della città è disseminata anche nei suoi numerosi musei, custodi di storia, scienza, design e innovazione. Luoghi che ospitano collezioni di grande pregio e che sono essi stessi opere di architettura incredibile. Dal celebre Museo Picasso all’innovativo CosmoCaixa, fino al Museo MACBA, una perla del quartiere di El Raval.

Inizia il tuo viaggio e lasciati meravigliare dai musei di Barcellona, un’esperienza caleidoscopica che ti rimanderà da un luogo all’altro della città catalana.

Museo Picasso

Perditi nelle piccole stradine di El Born e del Barri Gòtic e lasciati guidare dal tuo cuore, alla ricerca di luci e colori che hanno tanto amato i pittori dello scorso secolo. Tappa obbligatoria è quella al Museo Picasso, dove qualsiasi appassionato d’arte e del cubismo in particolare può sostare per ore restando incantato dalle primissime opere dell’autore. Attraverso le opere esposte si evince il forte rapporto tra Picasso e la Catalunya. Pur essendo nato a Malaga infatti, l’artista sviluppò un forte e intenso legame con Barcellona, e il Museo a lui dedicato ne è la prova.

Sito ufficiale: http://www.bcn.cat/museupicasso
Apertura: tutto l’anno da martedì alla domenica
Chiusure: tutti i lunedì, 1 gennaio, 1 maggio, 24 giugno, 25 dicembre.

Fundació Joan Miró

Se il cubismo non dovesse bastarti, perdi la misura del tempo passeggiando attraverso le 14000 opere surrealiste esposte alla Fundació Joan Miró. Il Centro, di fama internazionale, è inserito nel suggestivo contesto del Parc del Montjuïc ed è il maggior centro di studi su Joan Miró. Oltre alle opere dell’artista puoi ammirare esposizioni temporanee di artisti del ventesimo e del ventunesimo secolo. La Fundació vanta numerose attività accademiche che coinvolgono studiosi di tutto il mondo.

Sito ufficiale: https://www.fmirobcn.org/it/
Apertura: tutto l’anno da martedì alla domenica
Chiusure: tutti i lunedì

Fundació Antoni Tàpies

Altro artista, altra fondazione. In questo caso parliamo di Antoni Tàpies, uno dei geni della cultura catalana le cui opere sono custodite nella Fundació che porta il suo nome. Il Centro, inaugurato nel 1984 in Carrer d’Aragó , fu voluto dallo stesso artista con lo scopo di promuovere l’arte moderna e contemporanea. Oggi ospita mostre temporanee, convegni e conferenze, oltre alla più grande collezione di opere di Antoni Tàpies che oscillano da uno stile all’altro passando per il surrealismo, l’avanguardia e l’arte povera d’ispirazione italiana. Un artista variegato che incarna in sé l’inquietudine di un secolo che ha lasciato nei cuori e nelle menti un segno indelebile.

Sito ufficiale: https://fundaciotapies.org/en/
Apertura: tutto l’anno da martedì alla domenica
Chiusure: tutti i lunedì, 1 e 6 gennaio, 25 e 26 dicembre

Museu Europeu d’Art Moderna

Ti affascina l’arte moderna? Allora tuffati nel Museu Europeu d’Art Moderna conosciuto con l’acronimo MEAM. Nel cuore del quartiere Ribeira, il museo ha aperto i battenti nel 2011 ed è uno dei diversi luoghi che puoi visitare quando a Barcellona piove (scopri qui tutte le attività incredibili che puoi fare con il cielo grigio). Entrerai in un microcosmo in cui i tuoi sensi saranno i protagonisti attraverso pittura, scultura, architettura, lettura ed attività sensoriali. Qui l’arte si reinventa attraverso materiali e forme nuove, prospettive differenti e progetti che fanno vibrare le corde del tuo animo.

Sito ufficiale: https://www.meam.es
Apertura: tutto l’anno da martedì alla domenica
Chiusure: tutti i lunedì, 1 gennaio, 25 e 26 dicembre

Museo MACBA

Il Museo MACBA – Museo di Arte Contemporanea di Barcellona – è un vero gioiellino. Non solo ospita collezioni contemporanee di grande valore, ma l’edificio stesso è un’opera architettonica davvero pregevole. Progettata dall’architetto statunitense Richard Meier e inaugurata nel 1995, è uno degli esempi di architettura contemporanea a Barcellona!

Sito ufficiale: https://www.macba.cat/en
Apertura: tutto l’anno, lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica
Chiusure: tutti i martedì

I Musei della storia dell’arte Catalana

Entra nel vivo dell’arte catalana visitando il Museo Nacional d’Art de Catalunya ed il Museo d’Història de Catalunya. Attraverso la storia di un popolo si possono capire a fondo le dinamiche che lo regolano e l’arte è il riflesso dei processi socio-culturali che lungo il filo del tempo ci portano da un passato non troppo lontano ai tempi odierni.

Sito ufficiale: https://www.museunacional.cat/en/
Apertura: tutto l’anno, da martedì a domenica
Chiusure: tutti i lunedì, 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre

Sito ufficiale: https://www.mhcat.cat/
Apertura: tutto l’anno, da martedì a domenica
Chiusure: tutti i lunedì, 1 e 6 gennaio, 1 maggio, 25 e 26 dicembre

Il museo del mare più importante del Mediterraneo

Terra e porto di mare che nei secoli ha conquistato mondi al di là delle colonne d’Ercole, Barcellona vanta di uno dei musei del mare più importanti del Mediterraneo: il Museu Marítim. Un omaggio a coloro che hanno reso celebre Barcellona attraverso secoli di navigazione illustrati con antiche carte nautiche e riproduzioni di vecchi vascelli. Il Museo si trova nella zona de La Barceloneta e ospita anche l’Arsenale della Corona di Aragona.

Sito ufficiale: https://www.mmb.cat/
Apertura: tutto l’anno, dal lunedì alla domenica
Chiusure: 1 e 6 gennaio, 25 e 26 dicembre

CosmoCaixa

Concludiamo la nostra rassegna dei musei di Barcellona con il CosmoCaixa, il Museo della Scienza di Barcellona inaugurato nel 2005 e oggi considerato uno dei migliori musei della scienza d’Europa. Il Centro si trova nella periferia della città ed è un’ottima meta per trascorrere una giornata alla scoperta della scienza in modo originale e innovativo. Le installazioni sono pensate anche e soprattutto per coinvolgere i più piccoli: il Museo è quindi il luogo ideale per una gita in giornata.

Sito ufficiale: https://cosmocaixa.org
Apertura: tutto l’anno, dal lunedì alla domenica
Chiusure: 1 e 6 gennaio, 25 dicembre

Quando visitare i musei di Barcellona gratis?

Come hai potuto notare, i musei di Barcellona sono davvero numerosi e abbracciano diversi interessi. Solitamente i centri sono chiusi nella giornata di lunedì, con alcune eccezioni come il Museu Marítim e il CosmoCaixa.

Ma esistono giornate in cui visitare i musei di Barcellona gratis? La risposta è sì! La maggior parte dei centri prevede l’entrata gratuita ogni prima domenica del mese, come il Museo Picasso e il Museo Nazionale d’Arte della Catalunya. Ma le regole cambiano da museo a museo, quindi il nostro consiglio è consultare i siti ufficiali prima di ogni visita.

Buon viaggio tra i musei di Barcellona!

La Boqueria, fra i principali mercati di Barcellona
Museo Nazionale d'Arte della Catalogna a Barcellona
Casa Batlló a Barcellona, sulla Ruta del Modernismo
Parco Tibidabo Barcellona
© Copyright 2024 | Ente ufficiale del Turismo della Catalunya | P.Iva: ES S0800470G | Credits