Viaggiare sostenibile passa anche attraverso l’ospitalità: tra le scelte di consumo che possiamo fare per ridurre la nostra impronta di viaggio, preferire un hotel sostenibile ha una grande importanza.

Una volta decisa la destinazione, per attuare scelte sostenibili anche in viaggio, il primo passo è senza dubbio quello di scegliere di soggiornare in un alloggio che rispetti l’ambiente. Questa tipologia di hotel si prende cura del territorio e minimizza l’impatto che la sua attività può generare.
Un piccolo grande cambiamento che può fare davvero la differenza.

© Origorooms

Perchè scegliere un alloggio sostenibile

Se pensiamo che una notte in un albergo produce circa 30 kg di CO2, capiamo quanto sia fondamentale prediligere un alloggio sostenibile per diventare turisti dal cuore verde.
L’uso efficiente dell’energia, il riciclaggio, i prodotti ecologici per la pulizia e la cucina locale sono alcuni dei gesti che gli hotel sostenibili mettono in atto per ridurre le emissioni di CO2, anche fino al 90%, contribuendo in questo modo a ridurre l’impronta ecologica e a rispettare l’ambiente.

La tua vacanza in Catalunya: dormi sostenibile

La Catalunya è la prima regione ad aver ottenuto il certificato del Biosphere Responsible Tourism, un programma sostenuto dall’Unesco e dal Global Sustainable Tourism Council che riconosce l’impegno delle destinazioni attive nella promozione di un turismo sostenibile.

Proprio per questo stanno nascendo sempre più strutture in Catalogna dall’architettura sostenibile: materiali naturali e riciclabili e pannelli fotovoltaici sulle coperture per sfruttare un sole che splende tutto l’anno, per offrire al turista un soggiorno confortevole, ma allo stesso tempo amico dell’ambiente.

Anche le strutture ricettive già esistenti si stanno adattando a questa green philosophy, attraverso l’implementazione di soluzioni ecologiche negli ambienti interni, come l’uso di illuminazione a LED, il riciclaggio dei rifiuti o l’utilizzo di materiali ecologici al 100% per lenzuola e asciugamani.

L’ospitalità sostenibile passa poi anche attraverso la cucina: gli alloggi sostenibili catalani prediligono i prodotti locali e a chilometro zero nella preparazione dei piatti, per sostenere le produzioni del territorio e proporre una ristorazione sana, genuina e rispettosa della stagionalità.

© Origorooms

Catalunya sostenibile: lo slow travel passa attraverso l’ospitalità green

Come orientarsi nella vasta offerta di hotel e strutture ricettive della Catalogna, preferendo quelli attenti all’ambiente?
Le certificazioni ambientali, i marchi e alcuni sistemi di riconoscimento territoriale ci possono indirizzare nella scelta migliore.

Gli Hotel sostenibili a marchio Ecolabel

Il marchio Ecolabel è un riconoscimento europeo facoltativo di qualità ecologica: un hotel che espone questo marchio è garanzia di conformità a rigorosi requisiti stabiliti a livello comunitario, come il contenimento dell’inquinamento atmosferico, idrico e del suolo, grazie soprattutto all’utilizzo di prodotti più rispettosi dell’ambiente; la corretta gestione e differenziazione dei rifiuti e la salvaguardia della biodiversità nelle aree poste sotto il controllo diretto della struttura ricettiva.

Tra gli hotel sostenibili in Catalunya che rispettano i 37 criteri obbligatori previsti per la concessione del marchio Ecolabel, c’è l’hotel Algadir del Delta, immerso nel Parco Naturale del Delta dell’Ebro. Si tratta del primo hotel della Catalunya a ottenere questo importante riconoscimento, non solo per l’applicazione di criteri di sostenibilità nella gestione delle risorse, ma anche per la valorizzazione del patrimonio naturale nel quale è inserito. Il Delta dell’Ebro, infatti, è una delle zone umide più importanti del Mediterraneo occidentale, habitat ideale per tantissime specie di uccelli, tra cui gli eleganti fenicotteri rosa.

In un territorio completamente diverso ma altrettanto affascinante, ovvero Montseny, l’hotel Somlom Salut è un’altra struttura certificata Ecolabel della Catalogna. L’hotel Somlon è costruito completamente in legno naturale e produce energia solo da fonti rinnovabili.

Gemma Miralda © ACT
Gemma Miralda © ACT

EMAS: un’altra garanzia di sostenibilità per gli hotel catalani

L’ospitalità sostenibile è garantita anche da quelle strutture che espongono il certificato ISO 14001 ed EMAS, un sistema comunitario di ecogestione che riconosce le organizzazioni che hanno implementato un attento sistema di gestione ambientale e si impegnano per il suo continuo miglioramento. Questo significa che le strutture certificate attuano precise azioni per ridurre gli impatti ambientali, in un’ottica di continuo miglioramento ambientale per uno sviluppo sostenibile.

Il Samba Hotel a Lloret de Mar sulla Costa Brava è stato il primo hotel in Spagna e d’Europa con entrambe queste certificazioni: un’autentica garanzia di sostenibilità! Dalla sua splendida posizione elevata affacciata sulla spiaggia, regala un’atmosfera tranquilla ideale per una vacanza con la famiglia.

Nel cuore della città di Barcellona, l’hotel Majestic è un’altra prestigiosa struttura che assicura una vacanza attenta all’ambiente. Primo e unico hotel 5 stelle in possesso di certificazione EMAS, nonostante i suoi cento anni di storia ha saputo rinnovarsi e adattare la sua politica di gestione ai valori della sostenibilità.

© ACT
© ACT
Laura Ponts © ACT

Alberghi sostenibili catalani con certificazione della Biosfera

Un’altra certificazione di qualità ambientale, un’altra indicazione utile per chi vuole organizzare un viaggio sostenibile in Catalunya: la certificazione della Biosfera è l’unica ufficialmente approvata dal Global Sustainable Tourism Council (GSTC) in tutto il mondo ed è pienamente conforme ai criteri globali per il turismo sostenibile sviluppati da questa organizzazione internazionale.

Tradotto significa riduzione dei consumi e dei costi, per una gestione efficiente e sostenibile dell’hotel.

In Catalunya si distingue l’hotel Ciutat de Girona, il primo hotel a Girona che ha ottenuto questo riconoscimento di un turismo responsabile. Dal 2014, a seguito di un complesso piano di azioni nell’ottica della sostenibilità, l’impronta ecologica dell’hotel è diminuita del 65% a conferma che l’impegno di tutti, viaggiatori compresi, può davvero cambiare le cose!

Oltre le certificazioni: informarsi per scegliere

Al di là di tutte le certificazioni ambientali, che forniscono sicurezza di attenzione alle scelte ambientali, la regola più importante è informarsi.

Esistono infatti in Catalunya moltissime altre strutture ricettive che non hanno ancora ottenuto una certificazione internazionale, ma seguono criteri di sostenibilità sia nella costruzione degli edifici che nella gestione dell’attività alberghiera.

Tra questi, gli hotel ecologici gestiti dall’azienda Origorooms, rispondono a canoni di sostenibilità oltre che di grande eleganza e bellezza. Dagli ostelli iper moderni, alle tipiche case di campagna, le strutture di Origorooms tutelano e rispettano il patrimonio naturale e culturale in cui si trovano, con un impegno costante a diffondere i valori di sostenibilità.

Selene Cassetta

Entusiasmo, sensibilità e gentilezza: queste le tre parole che dipingono la personalità di Selene, green travel blogger e copywriter. Per diffondere e sensibilizzare sui valori della sostenibilità ha aperto il blog “Viaggio Sostenibile”, nel quale si fondono la curiosità per tutto ciò che la circonda, la gratitudine per la bellezza anche ignorata, la sensibilità ecologica, il profondo rispetto per la Terra, la sete di storie e dettagli. Il suo desiderio è emozionare con le parole, cercando di ispirare a a vivere nello stupore delle piccole cose, di paesaggi inesplorati, di spazi naturali che aspettano solo di essere guardati con occhi nuovi.

Selene Cassetta