• Guida completa alle feste patronali estive catalane

LOCALITÀ

Il divertimento delle feste all’aperto durante l’estate non è una consuetudine solo italiana! Anche la Catalunya è infatti ricca di feste patronali estive – le Festes Majors – che celebrano tradizioni antiche e in cui puoi scoprire la vera anima di questo territorio. Spesso ti ritroverai insieme agli abitanti del luogo a celebrare importanti momenti per tutta la comunità. Ecco la guida completa alle feste patronali estive catalane!

A giugno tra La Patum e il patrono dei pescatori

La grande protagonista del mese di giugno, oltre alla celebre Festa di Sant Joan è La Patum de Berga, una festa con oltre 600 anni di storia. É stata dichiarata nel 1983 Festa Tradizionale di Interesse Nazionale e nel 2005 Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità dall’Unesco. Viene organizzata tutti gli anni tra la fine di maggio e la fine di giugno, ma gli eventi principali si sviluppano nella settimana del Corpus Christi nel centro storico di Berga, nel cuore dell’entroterra catalano. Siamo sicuri che i balli tradizionali e i fuochi pirotecnici de La Patum ti conquisteranno!

Parliamo di patroni e spostiamoci a Olesa de Montserrat, a circa 40 minuti da Barcellona. Qui il 10 giugno si celebra Santa Oliva in un vero e proprio tripudio floreale! I cittadini addobbano le vie con piante e fiori mentre tutto il paese si veste a festa con giochi popolari, danze, concerti e la tradizionale Fiera dell’Olio.

A proposito di patroni, non si può non festeggiare il Patrono dei pescatori: San Pere ! La Festa Major  d’Estiu che ha luogo a fine giugno a Tossa de Mar, in Costa Brava, anima il paese con processioni ed eventi che hanno un fortissimo legame con il territorio. Non dimenticare di assaggiare le sardine, il piatto tipico di questo evento.

Le feste da non perdere a giugno:
• Olesa de Montserrat: Festa de Santa Oliva
Berga: La Patum 
• Festa Major de Palamós
• Canet de Mar: Festa Major de Sant Pere i Sant Pau
• Tossa de Mar: Festa de San Pere

I giganti del mare arrivano a luglio

Hai mai visitato Manresa? É una piccola cittadina vicino al Parco naturale del Montserrat, dove natura e storia millenaria vivono a stretto contatto. A luglio si festeggia il patrono Sant Ignasi, a cui è dedicata la splendida basilica, chiamata La Seu. Ogni anno il programma è ampio e variegato: dalle rappresentazioni religiose all’originale “pellegrinaggio musicale” Pelegrí 2.0.

Il 9 luglio, sulla costa del Maresme, si celebra invece Sant Zenon patrono di Arenys de Mar. Imperdibili i “giganti di Arenys”, i personaggi della tradizione protagonisti delle parate in programma nei giorni di festa.

Le feste da non perdere a luglio:

L’agosto barcellonese con la Festa Major de Gràcia

Anche Gràcia, uno dei quartieri più iconici di Barcellona ha la sua festa patronale, che risale addirittura al 1817! Dal 15 agosto – e per una settimana – si celebra la Festa Major de Gràcia, dichiarata Festa tradizionale di Interesse Nazionale. In questi giorni il quartiere si trasforma con superbe decorazioni create da tutta la comunità. Anzi, va in scena una vera e propria sfida a colpi di addobbi: un concorso eleggerà quello più bello e originale!

Ad agosto ha luogo un altro evento imperdibile, ovvero la Festa Major de Sitges, la suggestiva cittadina sul Mar Mediterraneo. Il 24 agosto si celebra il patrono San Bartomeu  con sfilate e spettacoli. Attenzione però: la festa inizia il giorno prima a mezzogiorno con l’iconica Processione della Bandiera. E la sera tutti in spiaggia per il famoso spettacolo di giochi pirotecnici.

Le feste da non perdere ad agosto:

A settembre tra Tarragona e la Festa de la Mercè

Quando l’estate volge al termine, in Catalunya è ancora tempo di festeggiare. Due sono gli appuntamenti imperdibili. Il primo è la Festa Major di Tarragona, la capitale della Costa Daurada, che celebra la patrona Santa Tecla, il cui culto in città è molto antico. I tanti e diffusi eventi in programma creano un calendario che unisce la celebrazione religiosa alla tradizione popolare. Protagonista insieme a balli, canti e sfilate è l’Amparito Roca, una popolare canzone composta nel 1925 da Jaume Teixidor  che è diventata l’inno ufficiale dei festeggiamenti.

Concludiamo questa carrellata di eventi estivi con la Festa Major di Barcellona: La Mercè. Possiamo dire che se la Festa di Sant Joan dà il via all’estate celebrando la notte più corta dell’anno, la Mercè saluta i mesi estivi…con il botto! La festa rende onore alla Madonna della Mercede, in catalano Mare de Déu de la Mercè con oltre 2000 eventi. Dalla tradizionale sfilata dei giganti e lo spettacolo delle torri umane dei castells ai festival di street art e musica contemporanea nelle vie del centro.

Le feste da non perdere a settembre:

Ente del Turismo della Catalunya
@catalunyaexperience

© Copyright 2022 | Ente ufficiale del Turismo della Catalunya | P.Iva: ES S0800470G | Credits