Destinazioni

Terres de l'EbreDelta de l'Ebre


CONDIVIDI

La meraviglia della natura riesce ogni giorno di più a stupirci e le Terres de l'Ebre ci regalano paesaggi e colori unici e irripetibili. Fin dall'antichità, le antiche popolazioni si insediarono lungo le sponde del delta creando piccoli centri abitati che portarono con il tempo alla formazione dei popoli, delle lingue e delle culture odierne.

Il delta de l'Ebre, essendo il più grande fiume della Catalogna ed il secondo più grande della penisola iberica, è un luogo di primaria importanza per la storia catalana ed è il luogo perfetto per gli appassionati di storia, antropologia e per tutti gli amanti della natura incontaminata. Con i suoi 320 km di superficie, dei quali 80 nel Parco Naturale del Delta de l'Ebre, rappresenta la zona più umida del territorio catalano e costituisce uno degli habitat acquatici più importanti del Mediterraneo.

Uno zaino in spalla e la cartina alla mano sono strumenti indispensabili per poter godere al massimo del viaggio che potrai intraprendere lungo queste terre. Lascia a casa la tecnologia e fati guidare dal tuo istinto, dalla tua curiosità e dalla tua voglia di avventura. La tua bussola interiore saprà condurti laddove il tuo animo desidera.

Eletto dalla Commissione Europea come Destinazione Europea d'Eccellenza, il delta de l'Ebre rappresenta la punta di diamante di un territorio che vanta di un fascino irresistibile. All'interno di quest'area ci sono zone molto diverse l'una dall'altra e che variano molto anche in base alla stagione dell'anno: se nelle parti più interne ci sono zone coltivate ricche di risaie e frutteti, verso la costa saranno presenti grandi lagune di sale circondate da canneti, mentre nelle parti più periferiche troverai spiagge immense e deserte con dune di sabbia che potranno regalarti panorami ogni volta diversi.

Per godere al massimo della varietà dei paesaggi e respirare aria pura che arriverà non solo ai tuoi polmoni ma anche al tuo cuore, incamminati lungo uno degli itinerari proposti alla ricerca degli uccelli migratori. I migliori itinerari da percorrere sono L'Encanyissada, La Tancada, Punta de la Banya, Punta del Fangar e El Garxal. Lungo il percorso, affrontabile anche in bicicletta, potrai sostare in alcune torri poste in modo strategico per godere al meglio dello spettacolo indimenticabile che ti circonda.

Il momento migliore per visitare il parco è l'autunno, perché molte specie si dirigono verso nuovi lidi e nidi. Affrettati al mattino presto per godere della luce del sole e poter osservare da vicino gli uccelli e, se non vuoi perderti uno spettacolo esclusivo, osserva nel loro quotidiano i fenicotteri rosa nelle loro curiose danze o aspettando che si alzino in volo creando sfumature di colore senza paragoni.

Il delta de l'Ebre ti aspetta per una vacanza a stretto contatto con la natura.