Destinazioni

PireneiValle di Núria


CONDIVIDI

La Valle di Núria si nasconde intimamente nel cuore dei Pirenei orientali catalani ad un'altitudine di duemila metri sopra il livello del mare.

Domina dall'alto uno dei punti più elevati della Vall de Ribes, contornata da picchi di tremila metri dove sgorgano una moltitudine di fiumi e torrenti, offre ricchezze paesaggistiche e naturali uniche nel suo genere ed ha una singolare particolarità: per raggiungere questo luogo isolato si utilizza una ferrovia a cremagliera che dal 1930 rende la visita ancora più unica e particolare.

Questo treno sospinto da una rotaia dentata collocata parallelamente al binario, che sale verso monte con una pendenza ai limiti della gravità, è l'unico modo per accedere alla valle. 12,5 chilometri di salita per più di mille metri di dislivello attraverso treni moderni e panoramici che renderanno indimenticabile il tuo viaggio.

Il Santuario della Vergine di Núria

Una delle maggiori attrazioni di questa zona è il Santuario della vergine di Núria. Non si hanno date esatte per concepirne la sua fondazione, ma già nel 1162 questo stabile fungeva da ospedale e rifugio per i pastori, mentre poco distante affiorava una cappella dedicata a Santa Maria.

Durante il terremoto del 1428 l'albergo e la cappella furono distrutti completamente e ci vollero secoli per ricostruire il tutto. La chiesa attuale fu riedificata solo nel 1911. Una parte di essa mantiene una forma di un quadrato ed è a cielo aperto. A lato sorge ancora l'hotel ristrutturato e intorno si trovano quattro case dedicate ai pellegrini. Di fronte invece troviamo la cappella di San Gil - il Santo ateniese arrivato nella valle fin dai primi del settecento - dove, secondo la leggenda, apparve la Vergine Maria.

Una cosa è certa, ancora oggi si ha la possibilità di venerare la Vergine di Núria attraverso una scultura in stile romanico datata XII - XIII secolo perfettamente conservata. Si celebra la sua festività ogni anno in data 8 dicembre: la Vergine di Núria è da sempre considerata protettrice dei pastori e genitrice di fertilità. Dal 1983 è anche la santa patrona degli sciatori catalani.

Meta ideale per lo sci

La Valle di Núria è anche e soprattutto una stazione sciistica meravigliosamente custodita nel cuore dei Pirenei. Con le sue 11 piste (tre verdi, tre rosse, tre blu e ben due nere) presenta un'offerta eterogenea per sciatori di tutti i livelli. Si raggiunge un'altitudine massima di 2.252 metri con gli sci ai piedi grazie anche a moderne cabine teleferiche e seggiovie. Per i più piccini inoltre un parco giochi di montagna (aperto anche d'estate) e un mini club dedicato - El Cau de la Marmota - dai 4 ai 10 anni.

Ovviamente la Valle dispone di tutte le attività guidate da esperti per la visita della montagna in sicurezza (scuola di sci alpino, sci alpinismo e ciaspole); molto particolare e curiosa è l'attività di immersione in profondità sotto la crosta di ghiaccio di fiumi e laghi della zona.

La Valle di Núria ti aspetta per essere scoperta e vissuta in tutta la sua tranquillità.