parallax background

Cultura e tradizioni

Natura e turismo attivo
27/02/2018
Gastronomia e turismo del vino
28/02/2018
CONDIVIDI
Pietre che parlano

La Catalogna ha sempre saputo mantenere viva una forte identità culturale e visitare le sue terre significa fare un viaggio nel tempo, attraverso i secoli. Resti preistorici, un ricco patrimonio romano, castelli e borghi medievali, chiese e monasteri di epoca gotica. E poi ancora edifici modernisti, arte moderna ed architettura industriale. Il tutto arricchito dal ritmo della musica, tra feste popolari e spettacoli rappresentativi. La Catalogna è storia e cultura. Cosa ti appassiona di più?


Un viaggio lungo i secoli

Se visiti la Catalogna, ti accorgerai quanto sia facile viaggiare nel tempo senza fare neanche troppi chilometri! Se potessi tornare indietro, che periodo storico ti piacerebbe rivivere? Puoi assaporare l'atmosfera medievale passeggiando tra i vicoli dei piccoli borghi rurali, rievocare le antiche imprese greco-romane tra le mura e l'anfiteatro di Tarragona, o respirare la presenza della comunità ebraica nel antico ghetto della città di Girona tra sinagoghe nascoste e intricati vicoletti, o perché no, immergerti nel mondo gotico, tra misteri ed atmosfere tenebrose.

Ogni città, ogni strada, ogni angolo sono intrisi di storia e ricchi di ricordi. Un tuffo nel passato, una storia ed una cultura che definiscono la personalità catalana. Se sei tra quelli che amano la storia, la Catalogna non ti deluderà.

La Catalogna e la modernità

Sei un po' artista, ami l'arte e l'architettura e avresti tanto voluto conoscere Gaudí o fare due chiacchiere con Picasso? In Catalogna, tra musei ed opere architettoniche, itinerari guidati e workshop potrai sicuramente sbizzarrirti. Storia e tradizione si sono unite a modernità e creatività, creando qualcosa di unico, che ad oggi tutti conosciamo. Grandi architetti come Gaudí, Domènech i Montaner e Puig i Cadafalch ed i grandi geni quali Picasso, Dalí e Miró hanno arricchito le città catalane con opere di inestimabile bellezza conosciute in tutto il mondo.

Catalogna e le sue feste popolari

Conosci il ballo circolare della Sardana, originario dell'Empordà o le "havaneres", le canzoni provenienti da Cuba che tutti amano cantare nelle notti estive catalane? Il ritmo, la musica e l'animo festaiolo fanno parte del DNA catalano.

La Catalogna sorprende sempre e regala spettacoli che affascinano e coinvolgono. Tra gli spettacoli più significativi, quello dei Castellers, le torri umane che si ergono nelle piazze in occasione delle feste popolari e che fanno venire i brividi. Non a caso sono state dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco!

Cosa aspetti? Vieni a scoprirci!

CONDIVIDI