parallax background

Catalogna il mare più bello d’Europa: le cinque migliori spiagge adatte anche ai più piccoli

Vacanza attiva in Catalogna: tutti gli sport acquatici
28/07/2018
CONDIVIDI

L'estate è iniziata già da qualche settimana ma, se sognate ancora di passare le vostre vacanze al mare, la meta che vi consiglio in assoluto è la Catalogna dove, non a caso, ci sono tra le più belle spiagge di tutta la Spagna e non solo. Passare le vacanze in famiglia con i bambini non è sempre facile, bisogna trovare il posto che vada bene a tutti, ecco perché oggi ve ne propongo ben cinque diversi.


Costa tra Barcellona e Tarragona

In questa zona ci sono tantissimi paesi e paesini, che oltre a meritare una visita, hanno anche spiagge mozzafiato, una di queste è la Platja Ribes Roges a Vilanova i la Geltrú. Questa spiaggia è distante solo 50 km da Barcellona ed è facilmente raggiungibile in treno. I vostri figli apprezzeranno la sua sabbia fine e i fondali bassi: spazio quindi a giochi e attività in tranquillità sia sulla spiaggia che in acqua. Questa spiaggia è libera ed è attrezzata benissimo. Dettaglio in più, c’è possibilità anche di spostarsi all’interno del parco confinante, qui infatti il divertimento è assicurato, con altalene e scivoli e non mancano, naturalmente, i servizi igienici, docce e diversi bar.

Poco più a nord di Barcellona, nella Costa del Maresme, vi segnalo un’altra spiaggia ideale per tutta la famiglia, Platja de les Dunes a Santa Susanna, che nei mesi di luglio e agosto effettua il servizio di Mini Beach Club. Questo spazio ricreativo, ideato per i bambini dai 4 ai 12 anni, è perfetto per tutti quei genitori che per qualche ora vogliono godersi un po’ di relax e far giocare i bambini in compagnia. I genitori più avventurosi, invece, possono provare ad alzare il livello d’adrenalina provando emozionanti sport acquatici come lo sci nautico o il windsurf, in alternativa se volete provare attività più tranquille, potete andare in kayak oppure provare il paddle board.

Costa Brava

La Costa Brava è facilmente raggiungibile, soprattutto se scegliete di viaggiare in aereo visto che ci sono due aeroporti vicini: Barcellona e Girona. Da lì poi potete prendere il treno che vi porterà fino a Blanes. Un’altra tra le spiagge più belle è senza dubbio nel paesino di Sant Antoni de Calonge. Questo posto lascerà ai vostri figli un bellissimo ricordo delle vacanze trascorse qui! Un ambiente tranquillo con diverse attività educative e divertenti: ben 500 pensate apposta per loro, tra cui un grande club in spiaggia dove i bambini possono divertirsi come non mai. Adatto anche ai piccolissimi, dai 0 ai 3 anni, la struttura, situata sulla spiaggia, mette a disposizione la possibilità di riscaldare il biberon e i seggioloni per il pranzo. Per i bambini più grandi, dai 4 ai 12 anni, invece c'è il mini club. Se i bambini non sono ancora stanchi di giochi e divertimento, potete optare per una camminata, fare trekking oppure andare in bici per la piana di Calonge.

Tra le spiagge da visitare in Costa Brava c’è anche Platja d'Empuriabrava: anche qui ad attendervi ci sarà una distesa di spiaggia fine, che rende la zona ideale anche per fare dei picnic. Il lungomare si estende tra Les Llaunes a sud e La Rubina a nord. Scendendo verso la spiaggia, inoltre, si possono intravedere i resti di un mulino ellenico che evidenzia le origini antichissime di questo luogo storico che rapisce per la sua bellezza sia i grandi che i piccini. Dopo il relax in spiaggia vi consiglio assolutamente di visitare Castelló d'Empúries e fare un salto indietro nel medioevo.

Per passare una giornata alternativa con i bambini potete visitare il Museo del mare a Palamós, dedicato alla pesca ed unico in tutto il Mediterraneo. Qui si possono scoprire informazioni e curiosità sulla storia della pesca presente e anche i progressi che si aspettano per il futuro. Un luogo dove è possibile conoscere le abilità, le specie marine e come si è sviluppata quest’arte. Accanto al museo c'è anche il mercato del pesce, aperto al pubblico, dove potete assistere all'asta del pesce e vedere da vicino come i commercianti acquistano il pesce dai pescatori. Se i vostri bambini sono dei veri esploratori allora non potete non portarli a visitare la barca da pesca, dove potranno entrare in una vera sala macchine e con il sonar osservare la profondità del mare.

Se invece volete avere di fronte a voi un’isola deserta incontaminata, la soluzione ideale è Platja Gran de l'Estartit. La spiaggia è di sabbia fine e di fronte si trovano le isole Medes che potrete vedere più da vicino con un giro in catamarano! Per i bambini una gita così sarà un’emozione unica.

Infine la spiaggia Els Griells, situata nella Riserva Naturale Ter Vell e lontana dalla zona turistica, è molto tranquilla e ideale per gli appassionati di sport acquatici. Qui i più piccoli potranno dedicarsi a fare castelli di sabbia con voi, oppure la cosa più divertente sarebbe farvi seppellire nella sabbia da loro! Cari i miei genitori preparatevi a sporcarvi di sabbia e al divertimento spensierato con i vostri figli.

Dopo aver passato le vostre vacanze in Catalogna di sicuro non vorrete più ripartire e sono sicura che i vostri figli il prossimo anno vi chiederanno di tornare in questi luoghi magici.

CONDIVIDI
Dragana Radosevic
Dragana Radosevic
ll blog Mamma al Top di Dragana Radosevic è nato con l'idea di condividere, fin dl 2011 non solo outfit, ma anche consigli di viaggio, segreti di bellezza e ricette legate anche al mondo kids e famiglia. Uno spazio virtuale ricco di contenuti e condito dalla presenza anche dal meraviglioso bambino di Dragana, Mario.