parallax background

Barcellona e le sue spiagge, perfette tutto l’anno

Cap de Creus per tutta la famiglia. Vacanze in Catalogna
17/09/2018
Food & Travel: alla scoperta dei piatti tipici Catalani
23/10/2018
CONDIVIDI

Ti piace praticare Paddle Surf o preferisci rilassarti facendo yoga sulla spiaggia? Sei tra quelli a cui piace passeggiare con il proprio cane, per poi fermarsi in un chiringuito e godere del tramonto con una birretta fresca in mano?

Da Sant Sebastià ai Banys del Fòrum: spiagge di sabbia fine e dorata dove godere del sole, del mare e di tantissime attività all’aria aperta, tutti i mesi dell’anno. Le spiagge di Barcellona si estendono per circa 5 km lungo la costa ed il lungomare è una delle zone più amate e frequentate in città.

Ogni spiaggia è facilmente raggiungibile sia con i mezzi pubblici che con la bicicletta e tutto il litorale è dotato delle infrastrutture e servizi necessari a soddisfare le esigenze di chiunque, comprese le persone con disabilità. Le spiagge di Barcellona sono perfette per tutto questo e non dimenticarti che anche se vieni a gennaio, l’offerta ricreativa non manca!

Sport acquatici e altre attività

Una delle attività più in voga negli ultimi tempi è sicuramente il paddle surf, uno degli sport più praticati perché rilassa, ci si diverte ed è adatto ad un pubblico ampio. Sul lungomare, ci sono diverse scuole che offrono classi speciali per imparare a fare yoga sulla tavola da surf o classi intensive il fine settimana. Se vuoi provare e prendere parte alla tua prima lezione, raggiungi le spiagge di Sant Sebastià, Sant Miquel e la famosa spiaggia della Barceloneta. Tra gli altri sport acquatici puoi praticare anche kitesurf e windsurf, soprattutto nei mesi primaverili quando sulla costa il vento non manca!

Se preferisci rimanere lontano dall’acqua, puoi giocare a beach volley, a pallone con gli amici o fare una partita di Takatá, come la pallavolo ma dove si gioca solo in tre. I campi di calcio, così come quelli di beach volley, sono gratuiti e sempre disponibili. Per allenarti e preparati alla prova costume, puoi fare esercizio nelle palestre a cielo aperto situate nelle spiagge di Somorrostro e di Bogatell. Ti piace lo skateboarding? Raggiungi la spiaggia de la Mar Bella dove si trova lo skatepark affacciato sul mare. Da non dimenticare inoltre che i 5 km di spiaggia sono ideali per correre, pattinare, andare in bicicletta…tutti i mesi dell’anno!

A passeggio con il proprio cane

Cosa c’è di più bello che prendersi una pausa di qualche ora e passeggiare lungo la spiaggia con il proprio amico fidato? Lungo le spiagge di Barcellona è permesso portare il proprio cane, però è importante ricordare che è possibile farlo solo nella bassa stagione, ovvero nel periodo compreso tra settembre e giugno, quando le spiagge non sono troppo affollate.

C’è però un’eccezione! La spiaggia di Llevant è l’unica spiaggia del litorale che permette l’accesso ai cani anche nei mesi estivi. Questa spiaggia, oltre ad essere fornita di tutti i servizi necessari per le persone con disabilità, quali toilette per disabili e passerella in legno per accedere alla spiaggia, dispone di un’area dove poter stare con il proprio cane.

I chiringuitos

Cosa sarebbe la spiaggia senza i chiringuitos? Un mojito fresco, un buon piatto di calamari o un delizioso gazpacho… il tutto mentre metti i piedi nella sabbia! I chiringuitos aprono generalmente verso aprile, con l’arrivo del bel tempo e rimangono aperti fino ad ottobre, fino a quando le temperature non iniziano ad abbassarsi.

Ogni locale si caratterizza per lo stile, i dettagli, l’atmosfera magica ed un po’ esotica. Arredamento e decorazioni dai colori caldi ed estivi, comode sedie in vimini o tavole da surf utilizzate come tavoli. Qualche nome da ricordare per la tua prossima vacanza? La Deliciosa sulla spiaggia di Sant Miquel, il Chiringuito Carmelina sulla spiaggia di Nova Icaria e La Guingueta del Escribà sulla spiaggia di Bogatell.

Vita notturna

Lo sai che i chiringuitos rimangono aperti fino a sera tardi? Generalmente durante i giorni della settimana rimangono aperti fino alle 22h, mentre il fine settimana fino a mezzanotte. Ogni chiringuito offre un ampio menù di tapas, aperitivi e cocktail..e la musica non manca mai!!

Vuoi andare a ballare? Non devi far altro che raggiungere la Vila Olímpica, dove si trovano alcune delle discoteche più famose in città. Lasciati coinvolgere dall’atmosfera festaiola e lanciati nella movida! Puoi scegliere tra le discoteche Skoko, Opium, Pacha e Catwalk. Ambiente elegante, dress-code richiesto all’entrata…e non dimenticare la carta d’identità!

CONDIVIDI
Martina Vitali
Martina Vitali
Un'italiana, originaria di Ravenna che ha fatto di Barcellona il suo posto nel mondo, città in cui vive e lavora da qualche anno. Sempre con la valigia pronta ed un biglietto aereo tra le mani, nel suo blog Photographer of Dreams, condivide consigli sulla città di Barcellona, racconta le sue esperienze di viaggio e raccoglie storie di expats in giro per il mondo.