• Cambrils

    Splendide spiagge Bandiera Blu per tutti in Costa Daurada

A pochi chilometri da Tarragona, Cambrils è una delle principali destinazioni della Costa Daurada. Grazie al clima mite e alle spiagge da sogno è uno dei centri balneari più importanti della Catalunya, ottimo per il turismo famigliare e sportivo. A Cambrils nessuno è escluso: molte sue spiagge sono pensate anche per un pubblico con bisogni particolari, come persone a mobilità ridotta o che viaggiano insieme al proprio cane. E a proposito di sport, la città è davvero una meta d’oro per gli sportivi, essendo certificata come Destinazione di Turismo Sportivo specializzata in Cicloturismo. Ma da dove cominciare per scoprire le mille esperienze che può regalarti Cambrils? Dalle sue spiagge, ovviamente! Tra queste, ben quattro sono Bandiera Blu e facilmente raggiungibili anche in bicicletta: Platja Prat d’En Forès, Platja Cavet, Platja Vilafortuny e Platja La Llosa.

Prat d’En Forès, la spiaggia urbana per tutta la famiglia

Se ami incontrare altre persone e socializzare durante la tua vacanza scegli la spiaggia urbana Prat d’En Forès, subito a nord del porto: è qui che gli stessi abitanti della città trascorrono la domenica! Lungo i suoi 900 metri trovi campi per giocare a calcio e a pallavolo, passerelle e sedie anfibie a disposizione di persone con mobilità ridotta, una splendida oasi con giochi per bambini all’ombra delle palme e un mare meraviglioso, adatto a tutta la famiglia. È proprio nei pressi di questa spiaggia che ha sede il Club Nàutic di Cambrils, uno dei più antichi della costa catalana. Attivo tutto l’anno, ha una squadra di regate, una zona di pesca e propone corsi di vela, organizzando numerosi eventi e gare. La sua presenza rende questa e le altre spiagge di Cambrils i luoghi giusti se cerchi l’adrenalina degli sport acquatici: dal kayak di mare al windsurf, dallo snorkeling alla pesca sportiva, che tu sia ancora principiante o già “navigato” puoi trovare l’attività che fa per te!

Scopri tutte le spiagge Bandiera Blu di Cambrils

Proseguendo, incontri la più piccola Platja Cavet: 21 metri di spiaggia in un contesto semi-urbano, facilmente raggiungibile da Cambrils anche in bicicletta grazie alla comoda rete di piste ciclabili di cui è dotato il suo litorale. Lasciati sedurre dal mare calmo, spingiti a nuotare fino al canale balneabile che delimita la spiaggia e scopri quali sport d’acqua puoi praticare in questo tratto di costa. Superata Platja Cavet trovi invece la terza tappa Bandiera Blu: Platja Vilafortuny. Molto vasta e lontana dal centro della città, è servita da chioschi e aree gioco per trascorrere una giornata all’insegna del puro relax. E se vuoi spingerti ancora più avanti, ecco Cap Sant Pere: l’ultimo avamposto di Cambrils prima di entrare nel comune di Salou ti affascinerà con lo charme del suo lato più autentico e naturale.

Per finire il tuo tour delle spiagge Bandiera Blu non puoi non fare tappa a Platja La Llosa. Situata a sud del porto, è la più grande spiaggia urbana di Cambrils e si estende per circa 2 chilometri. Qui ti aspettano una gradevole sabbia spessa, un mare calmo molto adatto ai bambini, strutture per persone con mobilità ridotta e un’area avventura per praticare sport d’acqua. E se viaggi in compagnia del tuo cane, non temere: tra La Llosa e il porto, puoi fermarti a Platja la Riera oppure a Horta de Santa Maria, due insenature sabbiose a pochi passi dal lungomare dove gli amici a quattro zampe sono i benvenuti. Sempre nei pressi di La Llosa, puoi anche concederti una pausa dalla vita da spiaggia visitando la Villa Romana di La Llosa, che conserva i resti di una villa abitata tra il I secolo a.C. e il IV secolo d.C. classificata come bene di interesse nazionale.

La vivacità notturna del centro storico e del porto

Dopo aver scoperto le tante spiagge di Cambrils, ritaglia un po’ di tempo per conoscere il centro storico. Sviluppato verso l’interno, è il cuore antico della città legato alle tradizioni rurali, oltre che a quelle marittime. Passeggia tra le sue strade strette e le piazze accoglienti, lasciati incantare dagli scorci più suggestivi, dagli edifici storici e dai graziosi balconi pieni di fiori. A seconda della stagione, di sabato, puoi avere l’opportunità di assistere a una visita guidata teatralizzata del Barri Antic, scoprendo in modo divertente la sua storia, i suoi luoghi-simbolo e i personaggi principali legati alla città.

Ma soprattutto, non dimenticarti di vivere il porto! Anche in questo caso puoi approfittare di una simpatica visita teatralizzata, di solito prevista la domenica, sempre a seconda dei periodi dell’anno. Lasciati sedurre dalla sua atmosfera magica, dalle storie avvincenti di pirati, marinai e tessitori un tempo protagonisti di questo luogo iconico di Cambrils. Ammira l’antica torre di avvistamento nota come Torre del Port o Torre dels Moros, uno degli edifici più conosciuti della città che, di tanto in tanto, ospita anche mostre temporanee. Un’immagine da cartolina è il porto peschereccio dove, intorno alle 17:00, puoi assistere all’arrivo dei pescherecci carichi del pescato del giorno (di solito orate, naselli, polpi, calamari, sardine, acciughe) e partecipare alla tradizionale asta del pesce fresco. E se vuoi vivere in prima persona l’esperienza di una giornata a bordo di un peschereccio, puoi imbarcarti assieme alla Confraternita di Cambrils e conoscere da vicino un mestiere ancora molto vivo nella tradizione cittadina.

Se invece preferisci vivere in un modo più tradizionale il mare aperto, il porto di Cambrils ormeggia anche catamarani e crociere turistiche. Sali a bordo e vivi la costa di Cambrils da una prospettiva diversa, grazie a tutti i comfort delle barche attrezzate. Prendi il sole al largo, approfitta dei punti migliori per nuotare e fare snorkeling, guarda il litorale da un punto di vista suggestivo e privilegiato! Una volta di nuovo sulla terraferma, goditi il Passeig de les Palmeres che separa il porto dalla città, una delle zone più fotografate di Cambrils. Qui puoi fare shopping, scoprire i locali della movida, gustare un ottimo aperitivo a base di vermouth e, soprattutto, assaggiare la rinomata cucina del luogo. Ti ricordi i pesci meravigliosi che hai visto sbarcare in porto? Ecco, sappi che Cambrils è la Capitale Gastronomica della Costa Daurada! Non solo il mare, ma anche la terra è da sempre molto generosa con questa zona, offrendo prodotti di grande qualità che gli chef catalani hanno saputo valorizzare, sostenendo la tradizione, l’innovazione e la stagionalità dei piatti.

In sella alla scoperta dei dintorni di Cambrils

Per finire, oltre alla vita di mare, dedica qualche gita fuori porta nei dintorni di Cambrils… magari in bicicletta! Data la vocazione cicloturistica dell’area, trovi percorsi su strada, su sentiero o su piste ciclabili, con una grande offerta che spazia dal turismo famigliare più rilassato a quello più sportivo, tra dolci colline, paesaggi montuosi e tutta la magia della costa. Procurati una mappa all’Ufficio del Turismo per trovare gli spunti più adatti a te e le strutture ricettive attrezzate, dopodiché parti alla scoperta!

Un suggerimento per la prima tappa della tua gita fuori porta? A soli 5 chilometri da Cambrils, andando verso Montbrió, trovi Parc Samà, il parco storico, botanico e zoologico più maestoso della Costa Daurada, incluso nella Rete Europea dei Giardini Storici. Regalati una giornata nella natura passeggiando all’interno dei suoi giardini romantici, scopri gli animali che vi abitano, come uccelli esotici, daini e fagiani, perditi nel suo labirinto indiano di un ettaro e visita il museo del vino, del vermouth e la cantina dell’olio. Dalla calma del mare allo sprint degli sport acquatici, dalle antiche tradizioni legate al porto alle numerose ciclovie, a Cambrils natura e cultura si fondono per regalarti un’esperienza unica.

Ente del Turismo della Catalunya
@catalunyaexperience

Tossa de Mar panorama
Punta Po-roig a Salou panorama
Calella de Palafrugell veduta
Palau de la Música Catalana, la Sala Concerti
X