• Birdwatching nel Delta de l’Ebre

Il Delta de l’Ebre si estende per 320 km2 ed è il più grande habitat acquatico della Catalunya. Per preservarlo in tutta la sua varietà di ambienti (dalle risaie alle dune, dalle lagune alle paludi salmastre) è stato dichiarato Parco Naturale nel 1983.

Ospita una grande varietà di uccelli, tra i quali spiccano i fenicotteri, i cormorani, i mignattai, gli aironi, le gallinelle d’acqua e le folaghe. Per questo motivo, il birdwatching nel Delta de l’Ebre è un’attività assolutamente da non perdere!

In tutto il Delta de l’Ebre si possono trovare torrette di osservazione per il birdwatching. Uno dei punti panoramici migliori si trova nella riserva Riet Vell, che è supportata da SEO Birdlife, l’organizzazione spagnola per la tutela della biodiversità e della natura.

Francesca Barbieri Fraintesa

Travel writer e blogger da 9 anni, scrive di viaggi sul suo blog www.fraintesa.it e su magazine italiani e internazionali. Da 10 anni si occupa di digital marketing, e da 4 è la web strategist di una importante fiera del turismo italiana.

@fraintesa

Rafting e sport d'acqua nella zona di SortFraintesa © ACT
Una veduta del sentiero El Cinquè Llac nei PireneiFraintesa © ACT
X